Più AgriCultura = più Cibo, più Salute, più Lavoro, più Difesa del Territorio

Il progetto Via Lattea

“Più AgriCultura = più Cibo, più Salute, più Lavoro, più Difesa del Territorio”

Via Lattea è un progetto quinquennale (2011-2015) ideato e organizzato dal FAI, in collaborazione con Expo 2015, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare l’immenso patrimonio di natura e cultura della cintura agricola che cinge Milano, un territorio che, con oltre 47.000 ettari, rappresenta una delle aree verdi metropolitane più estese d’Europa, punteggiata da cascine, abbazie millenarie, mulini e borghi storici, esempio della fruttuosa integrazione tra testimonianze culturali e realtà produttive.

“Ragazzi svegliatevi, dovete salvare la terra. Dipende da voi il futuro dell’ambiente, la bellezza e la gioia della vostra vita.”

È questo l’appello lanciato di recente ai giovani da Giulia Maria Crespi, che il 28 aprile 1975 fondò il FAI – Fondo Ambiente Italiano con lo scopo di contribuire alla tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio d’arte e natura italiano. Da allora il FAI si impegna ogni giorno nel restauro e apertura al pubblico di luoghi di straordinaria bellezza, in attività di sensibilizzazione alla conoscenza e al rispetto della nostra cultura e nel presidio costante del territorio in difesa del nostro paesaggio.

Difendere il paesaggio significa anche difendere l’agricoltura che, con i campi coltivati e le vie d’acqua, lo disegna e ne è parte integrante e vitale. “Più AgriCultura = più Cibo, più Salute, più Lavoro, più Difesa del Territorio” è proprio la consapevolezza che sta alla base di Via Lattea, progetto che, grazie all’aiuto di oltre 600 volontari, il FAI organizza per avvicinare tutti, ma soprattutto i giovani e i bambini, all’identità del proprio territorio e ai temi dell’alimentazione, attraverso un’esperienza gioiosa e coinvolgente.

Un’agricoltura di qualità, che produce cibo buono e sano ma che offre anche opportunità di formazione e di lavoro, che può essere meta di un turismo intelligente e barriera contro il degrado del territorio, nella pianura lombarda esiste. Via Lattea, così chiamato in onore di un prodotto simbolo dell’agricoltura, vuole testimoniarlo.

In un’area che dovrà offrire attrattive e ospitalità ai visitatori di EXPO, il FAI si propone di tenere aperti nel 2015  8 circuiti ciclo pedonali organizzati dal 2011 al 2014, programmando visite alle cascine e laboratori artigianali, musei e beni architettonici lungo i percorsi, attività didattiche per le famiglie e degustazioni di prodotti tipici.

Obiettivi

Via Lattea si propone di:
• Fornire un contributo, sia concettuale sia concreto, al tema di Expo 2015 “Nutrire il Pianeta” , promuovendo e valorizzando l’agricoltura come elemento che definisce l’identità culturale di un territorio e ne sostiene lo sviluppo economico
• Riallacciare quel rapporto millenario tra città e campagna indispensabile alla sopravvivenza di entrambe, proponendo un modello replicabile in altri contesti territoriali
• Dare risposta all’esigenza emersa nelle Primarie della Cultura indette dal FAI, che hanno indicato la difesa dell’agricoltura come priorità
• Stimolare la partecipazione attiva a un progetto che può contribuire a migliorare la qualità della vita
• Far conoscere le risorse del territorio nella consapevolezza che “si difende ciò che si ama e si ama ciò che si conosce”
• Favorire la crescita delle imprese agricole, in particolare del Parco Agricolo Sud Milano, quale garanzia imprescindibile per la tutela della sua identità culturale e paesaggistica (come sancito dal protocollo firmato con Expo S.p.A. nel luglio 2011)
• Presentare le opportunità di formazione e di lavoro che le imprese del settore agricolo possono offrire

Le tappe di Via Lattea

2011
• firma protocollo operativo FAI ed Expo 2015
• concorso per scelta naming e logo progetto
• eventi sul territorio con apertura 4 percorsi ciclopedonali nel Parco Agricolo Sud

2012
• eventi sul territorio con apertura 3 percorsi ciclopedonali nel Parco Agricolo Sud

2013
• lancio sito web dedicato www.faivialattea.it
• evento inaugurale a Milano durante Expo Days
• eventi sul territorio con apertura 4 percorsi ciclopedonali nei parchi Agricolo Sud, dell’Adda, del Ticino e Naviglio Pavese
• tre incontri di approfondimento tra istituzioni, associazioni, agricoltori, studenti

2014
• evento inaugurale a Milano durante Expo Days
• coinvolgimento scuole elementari Lombardia
• eventi sul territorio con apertura 4 circuiti ciclo-pedonali lungo la Martesana, il sistema dei Parchi intorno a Expo, i fiumi Olona e Oglio

2015
• eventi e apertura in contemporanea durante EXPO 2015 di 8 dei circuiti ciclopedonali realizzati dal 2011 al 2014 grazie all’impegno dei volontari FAI
• nuovo sito bilingue, pensato anche per gli stranieri che verranno a visitare l’Expo

Per informazioni: Segreteria Via Lattea: Tel. 02.467615340, vialattea@fondoambiente.it

Pin It on Pinterest

Share This