Più AgriCultura = più Cibo, più Salute, più Lavoro, più Difesa del Territorio

Esporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo interoEsporta come GeoJSONEsporta come GeoRSS
0 - La campagna invade la città

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

0 - La campagna invade la città: 45.469251, 9.181051

 

Piazza Duomo: in prossimità della grande opera del Maestro Pistoletto domenica 3 maggio 2015 il FAI attrarrà il pubblico anche con attività di costruzione di aquiloni per bambini e genitori, come anche altre esibizioni che avverranno all’interno dei due cerchi esterni del Terzo Paradiso composti da balle di paglia; sempre il Piazza del Duomo saranno presentati al pubblico e promossi tutti gli eventi di Via Lattea 2015 ed è in corso di studio un evento utile a legare ancor di più a Via Lattea 2015 tutte le iniziative della giornata.

Dal Duomo al Castello: visite guidate dei principali monumenti e palazzi lungo il percorso, a cura dei volontari FAI. I luoghi di maggiore rilievo saranno segnalati con alcuni banner, su cui sarà stampato il manifesto Via Lattea, e accanto a essi i volontari del FAI distribuiranno una breve scheda descrittiva del bene; spettacoli di artisti di strada;

In via Dante, angolo via Rovello, sede degli uffici Expo 2015, partenza della caccia al tesoro per i bambini, che verrà promossa da febbraio in tutte le scuole della Lombardia, e distribuzione gratuita di palloncini FAI.

Al Castello: nel cortile della Armi e lungo il cannocchiale che attraversa il Castello mercato a km 0, con 70 agricoltori delle cascine del Parco Agricolo Sud Milano e delle altre località toccate dai percorsi Via Lattea che racconteranno le proprie attività, anche didattiche; proiezione nell’Agorà, padiglione progettato da Michele De Lucchi in loop del trailer documentario-istallazione “Milano città d’acqua” commissionato dal FAI e dei filmati di Via Lattea con le interviste di Cristina Gabetti, giornalista e scrittrice, attenta alle tematiche dell’ecologia e del risparmio, che dal 2008 al 2013 ha curato per Striscia la notizia la rubrica Occhio allo spreco; laboratorio dei formaggi dove il pubblico potrà vedere in tempo reale come dal latte di giornata con pochi passaggi si ottengono i formaggi “freschi”; laboratorio del pane; esposizione dei pannelli FAI che raccontano e illustrano al pubblico il Parco Agricolo Sud Milano; nel Cortile della Rocchetta area bambini attrezzata con banchi, tavoli, sedie, tutti i materiali necessari e l’assistenza dei volontari FAI; visite guidate agli arazzi Trivulzio ed alle raccolte di utensili da cucina e tavola delle collezioni del Castello.

Parco Sempione: accompagnati dalle guide del FAI tour in bici o a piedi con tappe presidiate, tra cui la Fontana dell’Acqua Marcia, la Biblioteca, il monumento a Napoleone III, la Biblioteca, l’Arco della Pace, la Torre Branca, la Triennale, il Ponte delle Sirenette, l’Acquario civico.

Nel Parco anche la grande Mongolfiera di Via Lattea con la possibilità di effettuare voli vincolati.

Arena Civica e Palazzina Appiani: visite guidate; spettacoli con attori e giocolieri; premiazioni della caccia al tesoro.

Lungo tutto il percorso gazebo FAI dove i volontari daranno ai partecipanti tutte le informazioni utili e iscriversi al FAI e partecipare alle attività di Via Lattea.

domenica 3 maggio 2015

La campagna “invaderà” la città, con un programma che rappresenta una sintesi del progetto stesso, e che partendo da Piazza Duomo si snoderà lungo via Dante, passando per Expo Gate e Castello Sforzesco e poi per il Parco Sempione fino alla Palazzina Appiani presso l’Arena Civica.

È in questo assolutamente in linea con la filosofia del progetto, confermata dalla grande affluenza di pubblico, che vuole anche nel 2015 avvicinare all’evento sempre più famiglie con bambini; per questo si è deciso di ripetere l’organizzazione di una caccia al tesoro a loro dedicata. Le tappe avranno come temi agricoltura e alimentazione, da individuare su alcuni monumenti di Milano. All’iscrizione viene consegnata al bambino una mappa con indizi che portano alla tappa successiva. La caccia al tesoro verrà promossa in tutte le scuole elementari della Lombardia con locandine e incontri dimostrativi a tema agricoltura, ambiente e sostenibilità, tenuti già dai primi di marzo in moltissimi istituti.

Scarica il programma della giornata per avere tutte le informazioni.


 

Immagini dalle precedenti edizioni

Pin It on Pinterest

Share This